All'uscita della galleria "Castel di Lepre" sulla S.S.598 , direzione sud, all'inizio della fertile e rigogliosa pianura della Val D'Agri, appare Marsico Nuovo.

JavaScript deve essere attivo per utilizzare Google Maps.
Sembra infatti che JavaScript sia disabilitato o non supportato dal tuo browser.
Per visualizzare le Google Maps, attiva JavaScript modificando le opzioni del tuo browser e poi riprova.

E' una splendida cittadina il cui centro storico si sviluppa su tre colline , diramazione dell'Appennino lucano.Lo scenario è dominato dal monte Vulturino (1836m) ricco di boschi. Sicuramente chi visiterà la nostra cittadina resterà incantato non solo dai luoghi dove arte e storia si congiungono e si confondono con un meraviglioso patrimonio naturalistico , ma anche dall'ospitalità degli abitanti e dai sapori e dagli odori della nostra tradizione culinaria. Sono senz'altro da visitare i palazzi del centro storico tra cui il "Palazzo Pignatelli" , sede del Comune "integro" nella sua fisionomia del 500, il magnifico "Convento delle Benedettine" da poco restaurato e sede del Parco Nazionale Dell'Appennino Lucano Val D'Agri Lagonegrese" , la chiesa di" San Gianuario", il museo di arte sacra allestito nella "Chiesa di San Michele Arcangelo" situata nel cuore del centro storico di Marsico. I monti che fanno da cornice al paese abbondano di rigogliosi boschi di faggio, acero e di magnifici querceti e castagneti. Con escursioni e passeggiate si potranno raggiungere zone di straordinaria bellezza come "Parco Fontana della Brecce".